Goodwill Asset Management servizi di tutela del patrimonio su conto corrente in Svizzera

RIFORMA PENSIONI/ Il salto di Boeri sul carro di Di Maio

555 DE: RIFORMA PENSIONI/ Il salto di Boeri sul carro di Di Maio
Dopo le elezioni si torna a parlare di riforma delle pensioni visto che a prevalere sono stati i partiti che intendono fare interventi importanti su questo fronte. MARIO CARDARELLI
+ grazie per aver guardato il video
+Visita i canali per vedere altri video:

1 Commento

  1. Tante citazioni, tanti riferimenti mai mai si chiama in campo l’evento primario, vale a dire la causa madre che ha creato tanta povertà.
    L’ Euro è apparso come una cometa (astro viaggiante) a tutti noi, incutendo timore.
    Il mercato ha avvertito, forse perché già preparato, questa paura e ne ha approfittato.
    E ha agito come il cinico brigante delle favole, quando pronunciava: o la borsa, o la vita.
    In chiave moderna, il brigante grassatore è il sistema bancario.
    Solo che il primo, rubava e spariva.
    Le banche sono rimaste, accompagnandoci e controllandoci nei quotidiani versamenti.
    In che modo?
    Semplicemente lasciando che i costi dei prodotti, di tutti i prodotti:cemento, ferro, pane, benzina rimanessero come prima, ma cambiando la divisa.
    Ieri, il costo era, per esempio, 20.000 Lire.
    Oggi, è diventato 20,00€.
    Cioè quarantamila lire.
    Questa è la prova della malafede di chi ha gestito e favorito questo passaggio.
    Bastava lasciare immutato il costo di prima, e riportalo in euro.
    Mentre è accaduto il contrario: il costo di prima è stato riproposto in Euro.
    Quindi tutte le denominazioni: macroeconomia, microeconomia, pil, spread le dovremmo ripudiare perché sono ingannevoli.
    E i loro sostenitori non possono esser visti come esseri superiori.
    Sono uomini che sanno gestire la povertà.
    Ma questo, come diceva Socrate, prima di morire, lo sanno bene le donne che vanno al mercato, e lo sanno meglio di coloro che dicono di sapere, ma non sanno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: