Goodwill Asset Management servizi di tutela del patrimonio su conto corrente in Svizzera

Inevitabilità del deficit pubblico

Inevitabilità del deficit pubblico

Inevitabilità del deficit pubblico

La gravità e la profondità dell’attuale crisi economica, che qualcuno ha già ribattezzato la Seconda Grande Depressione, necessita di un attento lavoro di analisi soprattutto per chi vuole difendere gli interessi del lavoro salariato.
Riprese e montaggio di Silvia Tagliabue.

Questo seminario si inserisce in un lavoro di approfondimento, iniziato durante il congresso nazionale di Sirmione della CUB, ed è il primo di una serie di appuntamenti con lobiettivo di mettere a confronto anche opinioni diverse sulle cause della crisi e sulle sue ripercussioni sulla vita materiale dei lavoratori.

Una riflessione sullinconsistenza delle politiche economiche finora proposte dai vari governi che aiutando banche, speculatori e padroni perpetuano gli stessi meccanismi che hanno portato allattuale disastro.

Un confronto se questa società e il modello di sviluppo che propone sia o meno adeguato a rispondere alle esigenze e ai bisogni dei lavoratori e più in generale a tutti.

Questa crisi ha infatti dimostrato che a far girare il mondo non sono né il denaro, e nemmeno la Borsa, i mercati e la finanza, ma il lavoro di milioni di persone che ogni giorno producono beni materiali, servizi e assistenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: